Le persone affette da disabilità e i loro accompagnatori usufruiscono di accesso gratuito al DomQuartier.

Parcheggi senza barriere

I parcheggi per disabili più vicini si trovano presso la Residenzplatz 9 (6 posti), Toscaninihof 1 (3 posti) e Max-Reinhardt-Platz (10 posti) – i dissuasori automatici situati davanti al Teatro del Festival e nella Mozartplatz si abbassano inserendo l’Euro-Key.

Accesso senza barriere

Il complesso del DomQuartier è stato concepito senza barriere architettoniche nei limiti delle possibilità e dei vincoli legati ai monumenti storici. Le persone con disabilità possono visitare il DomQuartier in due tappe. Si avvisa che, per motivi assicurativi gli ascensori possono essere utilizzati solo se accompagnati da un collaboratore del DomQuartier. In tal caso vi preghiamo di rivolgervi alla cassa nel cortile interno della Residenza oppure presso il Museo del Duomo – i nostri collaboratori saranno lieti di esservi d’aiuto.

Sedia a rotelle e sgabello pieghevole

Per le persone con disabilità motorie è possibile prendere in prestito una sedia a rotelle previo accordo alla cassa. Oltre alle varie disposizioni dei posti a sedere, il DomQuartier dispone di 40 sgabelli pieghevoli, che non solo servono al visitatore per riposare, ma possono essere utilizzati anche come bastoni da passeggio grazie alla loro facile maneggevolezza e al peso ridotto.

Visita in due tappe:

1. Tappa (ingresso dalla Residenza) 

  • Ritiro del biglietto gratuito
  • alla portineria (campanello con interfono)
  • Cortile interno della Residenza (scala 4) – ascensore
  • Visita dei Saloni di gala della Residenza (Sala dei Carabinieri, Sala dei Cavalieri, Stanza delle Conferenze, Anticamera, Sala delle Udienze, Studio, Stanzino della cassa privata, Camera da letto)
  • Ritorno all’ascensore (situato dietro lo Studio), con cui proseguire verso la Residenzgalerie e la terrazza con vista sulla città vecchia
  • Ritorno all’ascensore della Residenzgalerie e discesa al cortile interno della Residenza

2. Tappa (ingresso dall’atrio del Duomo)

Ingresso attraverso il Duomo di Salisburgo

  • Uscita dalla Residenza – attraverso la Piazza del Duomo – ascensore sul lato destro dell’atrio del Duomo – accesso tramite la rampa che conduce al Duomo
  • Visita dell’Oratorio meridionale, della Tribuna occidentale con una vista unica sul Duomo e le mostre temporanee nell’Oratorio settentrionale
  • Con l’ascensore nella Camera delle meraviglie, Galleria lunga e Museo di San Pietro
  • Alla fine della visita i Saloni di gala della Residenza (Sala dell’imperatore, un’occhiata nella Chiesa dei Francescani, Salone Verde, Sala bianca, Sala del Trono, Bella Galleria)
  • Ritorno all’ascensore nel campanile meridionale del Duomo

Il tour del DomQuartier comprende 9 stazioni e può essere visitato in circa 1,5-2 ore. Un biglietto è valido tutto il giorno e l’ingresso è possibile più volte al giorno. Le audioguide sono disponibili in molte lingue senza costi aggiuntivi. Per gli ospiti più piccoli vengono offerte audioguide per bambini, che sono state sviluppate e parlate da bambini. Con la DomQuartier Musik App si cammina sulle orme dei compositori di corte dei principi arcivescovi.

Si prega di notare gli orari di apertura.

WC senza barriere

Saloni di gala/Sala dei Carabinieri, atrio del Duomo/campanile meridionale, Museo di San Pietro

Visite guidate

Per persone affette da disabilità sono disponibili visite guidate speciali. Per saperne di più